Psicomotricità 2018-04-18T12:43:28+00:00

Chi è lo Psicomotricista

Lo Psicomotricista è l’esperto delle tecniche a mediazione corporea e del linguaggio non verbale, che dopo una specifica valutazione psicomotoria, attiva – autonomamente o in collaborazione con altre figure dell’area sanitaria, socio-sanitaria ed educativa – una presa in carico psicomotoria di tipo preventivo-educativo o di aiuto alla persona, con attenzione alla sua globalità psico-corporea e con precisi obiettivi. Lo Psicomotricista, utilizzando metodologie specifiche a mediazione corporea e tecniche psicomotorie, grafomotorie e di rilassamento, si propone di:
Sito Area Età Evolutiva
  • favorire l’armonico sviluppo psicomotorio della persona nel corso dell’età evolutiva e preservare/recuperare l’equilibrio psicomotorio della persona adulta e dell’anziano;
  • favorire il potenziamento delle competenze reali e potenziali sostenendo l’individuo, nelle diverse età e in qualsiasi ambito istituzionale o contesto psico-sociale, nel superamento di particolari momenti critici;
  • intervenire in modo specifico nelle situazioni di disagio psico-corporeo e di disordini delle espressioni psicomotorie, indipendentemente da eventuali problematiche organiche, individuando, valorizzando e mobilizzando il potenziale e le risorse della Persona e del suo contesto socio-familiare.
Lo Psicomotricista lavora con ogni fascia d’età e in qualsiasi condizione che caratterizzi la Persona. E’ un professionista associativo disciplinato ai sensi della legge 4/2013.

Cosa offre lo Psicomotricista?

L’intervento preventivo

L’attività psicomotoria preventiva promuove il benessere della Persona come globalità di mente e corpo. Si impegna perciò a proporre attraverso, gioco e movimento, attività di gruppo espressive-corporee, motorie e sensoriali specifiche per l’età dello sviluppo, vissuti, esperienze corporee, di Rilassamento, sociali ed affettivo relazionali nell’adolescenza ed in età adulta, tramite cui valorizzare il corpo con tutte le sue connotazioni funzionali, espressivo-comunicative, relazionali ed affettive. Attraverso queste esperienze si offre una prevenzione rispetto l’insorgenza di criticità quali disturbi specifici, disagi, disarmonie.

La valutazione psicomotoria

La valutazione psicomotoria è competenza specifica dello Psicomotricista, caratterizzata dall’osservazione e raccolta di dati in incontri individuali circa lo sviluppo, le caratteristiche soggettive ed oggettive, la qualità delle competenze psicomotorie e l’adattamento all’ambiente. La finalità della valutazione è ricavarne un bilancio psicomotorio che riesca a sintetizzare ed esaudire le caratteristiche psico-corporee della Persona nella sua unicità e specificità del ‘qui ed ora’ nella relazione con l’ambiente. Sulla base di tali considerazioni viene successivamente pensato un progetto e relativi obiettivi specifici in relazione ai bisogni personali.

La presa in carico psicomotoria

La presa in carico in Psicomotricità avviene tramite un percorso individuale o in piccolo gruppo fatto di esperienze e attività specifiche, finalizzate a potenziare le competenze, migliorarne il vissuto e la valorizzazione del Corpo, e permettere l’emersione delle potenzialità individuali. Attraverso la relazione in mediazione corporea l’intervento psicomotorio si propone di lavorare sulle disarmonie psico-corporee, al fine di trovare l’equilibrio nella relazione tra corpo, emozioni, pensiero, linguaggio, movimento. Strumento privilegiato nella relazione d’aiuto è il dialogo tonico-emozionale, competenza unica dello Psicomotricista di ascolto e scambio corporeo soprattutto nelle esperienze di Rilassamento.

La Psicomotricità a tutte le età

In Età Evolutiva

Perchè?

Per accompagnare il bambino nello sviluppo armonico, negli apprendimenti e nella strutturazione di una propria identità psico-corporea.
  • Esperienze ludiche, di movimento, espressive, affettivo-relazionali spontanee e guidate;
  • Laboratori e attività Grafomotoria per potenziare la motricità fine, la regolazione e modulazione tonica, la presa di coscienza della lateralità, di Sé e del corpo nella rappresentazione simbolica;
  • Esperienze ritmiche e musicali, di adattamento, di percezione del proprio corpo in relazione allo spazio-tempo;
  • Giochi di gruppo con regole e di squadra, con materiali e oggetti per la valorizzazione delle relazioni e dell’adattamento all’altro.

In Età Adulta – Il rilassamento psicomotorio

Con il termine Rilassamento si intende una serie di tecniche e metodologie psico-corporee specifiche dello Psicomotricista, che propone al bambino e (soprattutto) alla Persona adulta come esperienza soggettiva e profonda alla scoperta di Sé e del proprio corpo. Durante l’esperienza corporea del Rilassamento l’utente, accompagnato dallo Psicomotricista, può vivere il proprio corpo nella relazione con l’altro e viverne ogni modificazione attraverso un mediatore particolare: il TONO MUSCOLARE.
Proprio questo aspetto corporeo permette all’utente di bypassare gli aspetti puramente cognitivi e quindi mentali, sperimentando i diversi stati tonico-emozionali e la modificazione della propria struttura tonica, grazie alla tecnica chiamata dialogo tonico-emozionale. Al rilasciamento della muscolatura corrisponde una graduale e coerente distensione psichica ed emotiva, che permette di lavorare in profondità sulla propria memoria corporea, sui vissuti, sulle emozioni profonde e sulle relazioni affettivamente importanti, permettendo un’esperienza unica di conoscenza e presa di cosapevolezza di Sée dell’equilibrio psico-affettivo.

Nella Terza Età

Perchè?

Per accompagnare la Persona nel processo di invecchiamento e di modificazione del Corpo, delle abilità motorie, delle relazioni affettive.

Come?

  • Attraverso attività motorie e ludiche individuali o in piccolo gruppo, sperimentando la corporeità in nuove possibilità di movimento, d’espressione, di relazione;
  • Attraverso laboratori espressivi, l’utilizzo della Grafomotricità, la rappresentazione corporea simbolica e teatrale;
  • Attraverso esperienze corporee e di Rilassamento.

Staff Area Psicomotricità

Emily Pizzamiglio
Emily PizzamiglioPsicomotricista

Prenota un Appuntamento

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni riguardo a temi specifici, contattarci o richiedere un appuntamento compilate il modulo presente all’interno della pagina Contatti.

Per appuntamenti